Biciclette al Passeggio

Music & Lyrics by Francesco Renna

Biciclette al passeggio
sui viali di Maggio
tra le luci ingiallite
e le mani incrociate

C’è silenzio per strada
la tristezza assopita
non esiste salita
è leggera la vita

E c’è a Bologna una donna che sogna
che si alza di notte ed osserva la luna
E si ascolta in terrazza un valzer che impazza
c’è un amore che odora di fiori di maggio

Nello scuro e nel vespro
c’è chi cerca il suo posto
c’è chi parla e chi scrive
con il latte e il miele

E nasconde speranze
e vicine distanze
che si danno alle danze
ma poi dormono stanche

E ci sono gli amici nelle sere felici
le montagne di pasta che poi è sempre un po’ guasta

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s